mercoledì 15 febbraio 2012

Seitan al forno con olive

Il seitan è un alimento vegetale composto da glutine di frumento ed è privo di grassi e di colesterolo.
Ottima fonte alternativa di proteine, è molto apprezzato nella cucina vegana e vegetariana in genere, ma non solo..
E' possibile preparalo in casa, basta procurarsi il glutine che in commercio si trova sotto forma di farina presso negozi di alimentazione biologica o presso le erboristerie e l'alga kombu o la salsa di soia (che io adoro) utili a dare un tocco di sapore in più, anche se sono entrambi facoltativi nella preparazione del seitan.
In alternativa, se si ha poco tempo, si vende già pronto in confezioni sottovuoto. In attesa di recuperare qualche confezione di preparato per seitan e prepararlo da me, per questa ricetta l'ho preso già pronto e tagliato a fettine.
Mio marito non lo mangia però è un piatto che io e i bambini apprezziamo molto, anche se quando lo preparo anche per loro cerco di non ridurre troppo l'aglio a pezzetti altrimenti può risultare un po' indigesto per loro, io invece amo l'aglio accostato alle olive, certo poi non mi si avvicina nessuno ma... chi se ne importa :-)
Mio nonno da ex-combattente nella 2° guerra mondiale, quando ero piccola mi ripeteva che "al convitto nazionale di Chieti ai bambini davano da mangiare fette di pane e aglio per uccidere i batteri". Me lo avrà ripetuto tante di quelle volte che ho sempre mangiato aglio crudo (dove mi capita, non sono mica una mangiatrice quotidiana di aglio eh!) senza farmi mai tanti problemi. E lo ringrazio per questo, perché all'aglio sono davvero attribuite molte proprietà benefiche. Ovviamente la moderazione nella sua consumazione è d'obbligo perché come per tutte le cose il suo abuso potrebbe creare qualche problema intestinale.




Ingredienti per 2-3 porzioni:

4 fette di seitan al naturale
10 olive nere denocciolate
10 olive verdi denocciolate
4 spicchi d'aglio
pangrattato q.g.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.


Preparazione:


Spolverizzare un piatto con abbondante pangrattato e impanare le fette di seitan prima da un lato e poi dall'altro. Durante questo procedimento salare le fette da entrambi i lati.
Tagliare le olive a rondelle e tritare gli spicchi d'aglio precedentemente puliti.
Ungere una pirofila con dell'olio, adagiarvi l'aglio tritato e le olive e su questo letto adagiare le fettine di seitan.
Aggiungere un filo d'olio su ogni fetta e infornare in forno già caldo per 15 o 20 minuti circa a 200°.
Impiattare e ... buon appetito!

8 commenti:

Puffin ha detto...

non ho mai assaggiato il setan, ma mi ispira molto...buona serata ^_^

tittina ha detto...

non ho mai provato il saitan, che sapore ha?un abbraccio Tittina

radem ha detto...

Il seitan merita davvero molto, ha una consistenza simile alla carne anche se un sapore più "delicato", ma non sa affatto di carne. Non lo saprei descrivere, io vi consiglio di provarlo e poi mi saprete dire voi come vi sembra :-)

delizia divina ha detto...

davvero invitanti!!!

radem ha detto...

Grazie per essere passata a trovarmi, ciao!!

Rosalba ha detto...

Ciao Sandra, che blog interessante che hai. Io poi sono sempre alla ricerca di ricette nuove, soprattutto quando mi si da un'alternativa alla carne. Qui ho visto che ce ne sono molte, come queste splendide fettine di seitan. Io ultimamente l'ho cotto in spezzatino con le patate ed è venuto davvero ottimo :-)
A presto e grazie per essere passata da me

Federico ha detto...

Ciao a tutti.
Vorrei suggerire una variazione sul tema.
Invece di impanare le fette di seitna col pangrattato, provate a impanarle con la crusca d'avena.
Saranno più croccanti...
Federico.

Sandra ha detto...

Ciao federico,
ottimo consiglio il tuo. La crusca d'avena è nutrizionalmente migliore, peraltro.
Grazie per la dritta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...