mercoledì 5 marzo 2008

Maionese con il bimby

Vellutata e densa al punto giusto. Se volete preparare un'insalata russa oppure il mio panettone gastronomico, allora non potete farne a meno.
La ricetta che riporto è indicata per il modello TM21.


Ingredienti per 6 persone:
1 uovo intero e 1 tuorlo
270 gr olio di semi di girasole
succo di mezzo limone (il libro come alternativa propone 1 cucchiaio di aceto ma il sapore è troppo forte, suggerisco il limone)
sale q.b.

Preparazione:
Inserire nel boccale uova, limone ed un pizzico di sale: portare a vel. 8 per 45 sec. versando l’olio a filo tenendo il misurino leggermente sollevato.

Suggerimenti:
Per una maionese più soffice inserire la farfalla e farla girare a vel. 3 per circa 1 min.

Esiste anche una variante antisalmonella ma prevede l'utilizzo dell'aceto e, come ho detto più su, il sapore è un po' forte, però magari mettendone meno si ottiene un risultato migliore. In ogni caso vi riporto la ricetta:
40 gr. aceto di mele (o 30 gr. aceto bianco). Suggerisco l'aceto di mele in dose minore.
1 cucchiaino abbondante di sale fino
2 uova
500 gr. olio di semi (meglio quello di girasole, è più leggero)

Preparazione:
Inserire il sale e l’aceto nel boccale: 3 min. a 100° vel. 1. Versare entrambe le uova precedentemente rotte in un bicchiere e portare a vel. 5. Versare l’olio a filo tenendo il misurino inclinato e portando a vel. 8 per 40 sec. circa. Togliere immediatamente per non far cuocere l'uovo.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao!
Sei sicura della quantità di sale della maionese antisalmonella? a me è uscita salatissima.. credo dovrò buttarla... :-(

radem ha detto...

Ho ricontrollato ed è giusta la dose, probabilmente hai usato un cucchiaino non da the ma più grande ed è venuta salata. Potresti usarla per condire della carne alla quale non metterai del sale, oppure usarla in un'insalata insipida. Mi spiace :(((

lella ha detto...

A me e risulta liquida l ho messa anche nel frigorifero ma poi l ho buttata

Sandra ha detto...

Ciao lella, mi dispiace, forse non hai messo l'olio a filo? Perché questa ricetta è quella del libro base, quindi collaudatissima. Per la sua riuscita l'olio deve essere messo proprio a filo, devi capovolgere il misurino al contrario e versare olio sul boccale, scenderà pian pianino.
Fammi sapere :)

Benedetta Ammannati ha detto...

Io la uso da anni e confermo che viene sempre :-)

Sandra ha detto...

Grazie per il feedback ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...