martedì 22 marzo 2011

Il mio ossobuco di tacchino

L'ossobuco per me è stato una vera scoperta. Quando ho visto quel bel vassoietto al supermercato non ho potuto resistere e nonostante non avessi alcuna ricetta collaudata ho deciso che mi sarei cimentata usando quello che avevo in frigo, così.. su due piedi.
Risultato eccellente, assolutamente da ripetere!


 













Per 3 persone:
6 ossibuchi di tacchino (o vitello)
mezza cipolla bianca
mezzo bicchiere di vino bianco
miscela di erbe (timo, rosmarino, maggiorana e salvia)
2 carote medie
farina q.b.
brodo vegetale q.b.
sale q.b.

Ho infarinato gli ossibuchi e cosparsi di erbe e li ho messi da parte. Ho soffritto la cipolla tagliata a dadini piccolissimi nell'olio extravergine di oliva ed ho aggiunto gli ossibuchi, salandoli mentre rosolavano nell'olio caldo.
Ho aggiunto il vino bianco e le carote tagliate a dadoni e lasciato cuocere per circa 40 minuti aggiungendo del brodo caldo di tanto in tanto.
Una squisitezza!!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...