venerdì 11 aprile 2008

Pasta alla caprese

Durante la mia permanenza a Macerata sono venuti a trovarmi i miei cognati che sono poi rimasti con noi per qualche giorno :-)
Uno dei pranzi lo ha proposto mia cognata e ci ha preparato questo primo fresco, leggero ed estivo che ho apprezzato moltissimo. E' facile e rapidissimo da preparare e fa proprio pensare all'estate in arrivo.
Credo che al posto dell'origano andrebbe benissimo anche del basilico fresco, ma io oggi avevo solo dell'origano secco che, comunque, conferisce al piatto un ottimo profumo.



Per 2 porzioni abbondanti:
200 gr. di pasta (qualsiasi formato va benissimo, pasta corta o lunga non fa molta differenza)
2 pomodori maturi
1 mozzarella
olio evo
origano
sale q.b.

Procedimento:
Tagliare a dadini la mozzarella (eliminare la sua acqua) ed i pomodori precedentemente lavati e metterli in una terrina.
Aggiungere un filo d'olio, il sale e l'origano, mescolare bene e mettere da parte. Durante l'ebollizione dell'acqua per la pasta e la successiva cottura, la mozzarella ed il pomodoro rilasceranno un sughetto buonissimo, per questo è importante procedere al taglio degli ingredienti prima di mettere su la pentola.



A questo punto mettere sul fuoco la pentola, salare l'acqua e cuocere la pasta per il tempo desiderato.
Scolarla al dente, unire mozzarella e pomodoro nella stessa pentola di cottura e rimestare bene. Rimettere sul fuoco a fiamma bassa per un minuto, sempre mescolando e giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella. Servire subito (man mano, raffreddandosi, la mozzarella rapprenderà, ma secondo me è la parte più buona della ricetta ;)


4 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

ottima e veloce ciao

radem ha detto...

Il sapore è molto fresco ed è più che adatto a questo periodo.
Un saluto ed a presto!!
radem

germana ha detto...

Che bello il tuo blog, e che belle ricette.
Questa la provo senz'altro.
Grazie

radem ha detto...

@germana: grazie, troppo gentile! Se la provi poi fammi sapere ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...