giovedì 21 aprile 2011

Persico al forno con patate

La primavera è arrivata, le mie emicranie sono diventate croniche, i miei tre gemelli mi portano via quasi tutte le risorse disponibili, ma tra un principio di stress e l'altro continuo a dedicarmi al mio hobby preferito, la cucina!
Oggi sono qui con un secondo a base di pesce che mi è stato suggerito dalla mia carissima amica Nadia. Ecco vedete, Nadia è una ragazza speciale con un talento speciale, quello di saper essere se stessa sempre e comunque. Io adoro le persone come Nadia e sapere che ne esistono ancora mi mette davvero di buonumore :)

Rispetto alla ricetta originale ho effettuato qualche variazione aggiungendo del pangrattato.



Ingredienti per 4/5 porzioni:
1 filetto di pesce persico (lo trovate al banco già pulito e spinato)
4 patate sbucciate
mollica di due fette di pane
5 cucchiai colmi di pangrattato
olio
sale

Preparazione:
Prendete una teglia da forno ed ungetela con dell'olio. Affettate sottilmente le patate per il lungo, salatele e mettetele in teglia fino a ricoprirne il fondo con uno strato.
Sbriciolate la mollica in una terrina, aggiungete il pangrattato ed irrorate il tutto con abbondante olio. Io non ho aggiunto altro sale, se volete mettetene un po' anche qui. Mescolate bene il composto e mettetene un paio di manciate sulle patate.
Adagiate il pesce sullo strato di patate e mollica e ricoprite con un altro abbondante strato di patate e uno di mollica.
Irrorate con dell'olio e cuocete in forno caldo per 15 min. a 180° e+ 5 min. di grill.
Le patate intorno al pesce saranno croccanti mentre quelle a contatto con il persico resteranno morbide. Il pesce sarà tenerissimo e non seccherà, è veramente un ottimo piatto. Provatelo!

2 commenti:

Micaela ha detto...

buonissimo il persico, è uno dei pesci che preferisco! un bacione.

radem ha detto...

Io invece l'ho scoperto da poco, non pensavo fosse così buono, sono rimasta davvero senza parole, è ottimo!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...