domenica 6 luglio 2008

Plumcake all'acqua


Questa ricetta arriva dal blog di Micaela che a sua volta l'ha "ereditata" dal blog di Ady, "Diario di una passione".
L'idea di usare l'acqua al posto del latte mi ha intrigato parecchio e così ho voluto provare anche perché tempo fa ho provato la ricetta di un dolce australiano che prevedeva anch'esso l'utilizzo di acqua nell'impasto ma i risultati sono stati deludenti. E sì perché l'impasto è lievitato poco ed in mezzo è rimasto bagnato, ci ho provato per ben due volte ma ho avuto sempre lo stesso problema.
Ora che ho trovato questa ricetta di Ady, provata poi da Micaela e quindi riuscitissima, ho deciso che mi ri-cimenterò nella ricetta australiana provando a seguire lo stesso procedimento usato per questo plumcake ed adattandolo a quella ricetta.. insomma non demordo e vediamo se riesco a far crescere quel benedetto impasto.
Se ce la farò poi vi passo la ricetta molto volentieri :))

Per quanto riguarda questo plumcake è veramente light, io però per utilizzare della marmellata di prugne che giaceva in dispensa, ne ho aggiunto mezzo barattolino all'impasto con il risultato che si è depositata tutta sul fondo così quando ho sformato il dolce, la base si è disfatta un pochino ma questo senza comprometterne il risultato finale se non dal lato estetico (ma non avevo ospiti in arrivo e così non mi sono di certo depressa per così poco :P).
La prossima volta vedrò di aggiungere la marmellata a dolce pronto e già freddo, magari tagliandolo in due e farcendolo. Per un dolce ancora più light si può optare per la marmellata senza zucchero, oppure semplicemente si evita di metterla perché è buonissimo lo stesso anche senza niente.

La ricetta originale prevede rhum e cacao ma io non li ho messi, inoltre ho messo meno zucchero quindi per la "vera" ricetta passate sul blog di Ady.

Il mio plumcake l'ho fatto così:
200 gr. di zucchero
250 gr. di farina
130 gr. di olio di semi di mais
130 gr. di acqua
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
1/2 vasetto di marmellata di prugne fatta in casa

Preparazione:
Montare con le fruste le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere olio, acqua, farina ed infine il lievito quindi amalgamare bene il composto. Versare in uno stampo da plumcake in silicone come ho fatto io, oppure imburrare ed infarinare una teglia o in alternativa usare la carta forno.
Io ho messo una parte dell'impasto, poi ho aggiunto la marmellata ed ho versato il restante impasto sopra, però conviene spalmare la marmellata sul dolce quando sarà freddo, altrimentio si depositerà tutta sul fondo del cake (il che non inficia il risultato, però se volete un dolce perfetto evitate questo passaggio, in ogni caso potete vedere le foto per avere un'idea del risultato). Infornare per 40 minuti circa a 175°.

Ed eccolo appena uscito dal forno



Quando ho rigirato il plumcake ecco com'era il fondo, senza "crosticina" ma con semplice marmellata.
Oh, è buonissimo eh!!




Una fetta



9 commenti:

tittina ha detto...

ciao Radem...deve essere buonissimo lo stesso , anche se come dici, non ti è riuscito esteticamente... sbagliando si impara....è buonissimo questo dolce lo faccio anch'io..buona domenica

CoCò ha detto...

Ma è il ciambellone più soffice del mondo di Ady? Bella la tua versione

Luca&Sabrina ha detto...

Radem, siamo qui a consolarti...sà di buono!!!!!
Passa da noi, c'è qualcosa per te!
Sabrina&Luca

Ady ha detto...

Beh guarda questa mi mancava, il plumcake più soffice del mondo, che ne dici?
ahahahah brava complimenti e grazie

marcella candido cianchetti ha detto...

ho fatta ed è ottima buon inizio di settimana

radem ha detto...

@CoCò: esatto, è proprio quella ricetta, l'ho linkata anche nel post. So che NOn sembra il ciambello più soffice del mondo :o)

@Luca&Sabrina: grazie per il premio, è stato emozionante :))
Se riesco lo posto subito subito, grazie ancoraaaaa!!!

@Ady: insomma, il tuo ciambellone è sicuramente I-N-I-M-I-T-A-B-I-L-E quindi tutti i meriti vanno a te :P
Buon inizio di settimana!

radem ha detto...

@tittina: il sapore è perfetto, peccato per la forma ma insomma, è stato fatto fuori in un battibaleno quindi poco importa :)
Ciao ed a presto cara!!

radem ha detto...

@marcella candido cianchetti: mi fa molto piacere che ti sia piaciuta, buon inizio di settimana anche a te e speriamo sia un pochino più fresca :)

Micaela ha detto...

buonissimo in versione plumcake e poi arricchito con la marmellata dev'essere ancora più buono!!! sono contenta che sia piaciuto anche a te!
baci!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...