lunedì 23 giugno 2008

Il pane di Carmelina


Grande panificatrice e con tanta esperienza culinaria alle spalle, mia suocera Carmelina mi ha passato questa ricetta da lei adattata alla MdP con ottimi risultati.
Gli ingredienti sono sempre gli stessi, però questa volta il lievito anziché sbriciolato *sopra* la farina come viene consigliato dalla maggior parte delle macchine, viene messo *sotto* insieme all'acqua. E la differenza si vede!
A lei la crosta è venuta un pochino più croccante della mia, eppure abbiamo la stessa marca e modello di macchina, bah!
Ho letto su alcuni forum che per aumentare la croccantezza e lo spessore della crosta basta aggiungere del malto di frumento (da sostituire al solito cucchiaino di zucchero) e così eccolo qui (gentilissimo dono di Carmelina):


Con queste dosi la pagnotta è cresciuta tantissimo ed è sempre un immenso piacere affacciarsi all'oblò della MdP e vederla crescere e crescere e crescere...

Ma passiamo alle dosi per una pagnotta da 750 gr.:
300 gr. di acqua
1 cucchiaio di Malto di frumento
1/2 cubetto di lievito di birra
10 gr. di olio d'oliva
250 gr. di farina manitoba
300 gr. di farina '00'
50 gr. di farina integrale
sale q.b.

Inserire gli ingredienti seguendo l'ordine di cui sopra.
Programma base, 750 gr., crosta scura.


5 commenti:

Micaela ha detto...

che bello che è! ha lievitato tantissimo! ma il malto dove si trova? io sapevo che serviva per far mantenere morbidi gli impasti ma tempo fa ho provato a cercarlo ma nn sono riuscita a trovarlo!!! devo tirar fuori la macchina del pane... è che è parecchio ingombrante e non si può tenere tutto fuori: tra robot, microonde, macchina per caffè, vaporiera etc non ho più spazio!

radem ha detto...

Dunque so che il malto si trova in erboristeria abbastanza facilmente ed in ogni caso possono ordinarlo. Io tempo fa l'ho cercato in alcuni ipermercati senza successo, poi un'erboristeria lo aveva appena terminato ma avevano già rifatto l'ordine, quindi dovresti andare sul sicuro.
Anche la mia cucina è diventata ultra-tecnologica.
Mi è arrivata anche la Mokona della Bialetti e fra quella, MdP, bimby e microonde non c'è più spazio ormai, quindi non posso acquistare più nulla :D

Micaela ha detto...

Allora vado a vedere in erboristeria. non ci avevo pensato! per la cucina anche la mia è una tragedia, è stracolma e a me piace avere tutto a portata di mano altrimenti le cose non le uso e passano nel dimenticatoio!
ciao ciao

tittina ha detto...

veramente deliziosa questa pagnottella di pane......vorrei anch'io la mdp ,il bimby una cosa per volta.....ciao

radem ha detto...

Anche io ho preso una cosa per volta ed ora ho la cucina piena, però è comodo avere tutto a portata di mano.
Ciao, a presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...