venerdì 4 aprile 2008

Pizza primavera buona e leggera

Ogni tanto invento una pizza dal sapore e dalla consistenza diversi.
Questa volta per la stesura del disco ho seguito un metodo che non conoscevo e la pizza è venuta molto leggera, sottile al centro e sempre più spessa man mano che ci si avvicinava al bordo.
D'ora in poi non la stenderò più con il matterello, la preferisco di gran lunga così.
Per quanto riguarda gli ingredienti, mi sono "buttata".. ho aperto il frigorifero ed avevo a disposizione una confezione aperta di pesto, del prosciutto cotto, un pezzetto di brie e mezza vaschetta di stracchino. Il gioco di colori è fantastico, adatto a questa primavera che ogni tanto scompare, come è accaduto oggi, dietro pioggia e vento.
Ma domani è un altro giorno..


Ingredienti per 3 pizze tonde di media grandezza:
Per l'impasto_
500 gr. di farina mista (metà '00' e metà 'manitoba')
270 gr. di acqua
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino raso di zucchero
1 cucchiaino di sale
1/2 cubetto di lievito di birra

Per la farcia_
stracchino
pesto alla genovese
prosciutto cotto
brie
mozzarella a dadini

Procedimento:
Preparare l'impasto come di consueto e lasciarlo lievitare per 2-3 ore sulla spianatoia oppure in un recipiente coperto da un canovaccio.
Sgonfiare l'impasto, lavorarlo un minuto con le mani e formare 3 palline che dovranno lievitare nuovamente (coprirle sempre con un canovaccio).
A lievitazione avvenuta, schiacciare ogni panetto servendosi del palmo delle mani (niente matterello) SENZA impastarlo.
Infarinare il disco e procedere in questo modo: mentre la mano sinistra lo tiene fermo, con la destra tirare la pasta verso l'esterno. Prima di ripetere l'operazione infarinare di nuovo e continuare procedendo in senso orario fino a tirare man mano tutta la circonferenza del disco*. Continuare fino ad ottenere un disco di medie dimensioni.
Stendere un abbondante strato di stracchino sul disco ed infornare a 230° in forno preriscaldato per circa 10-15 minuti (dipende dal forno) o fino a quando la pizza avrà subito metà cottura.
Cospargere la superficie di pesto (io ho messo due cucchiai), prosciutto cotto, pezzettini di brie ed infine mozzarella ed infornare portando a cottura (per facilitarla ho acceso il grill gli ultimi 4 minuti circa).



*per maggiori delucidazioni sul procedimento da seguire, andare qui

2 commenti:

Anonimo ha detto...

consiglio x la farcia, RUCOLA, SCAGLIE PARMIGIANO, PROSCIUTTO CRUDO, E POMODORINI

radem ha detto...

Buonissima!! Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...