lunedì 21 marzo 2011

Benvenuta primavera!!

Oggi inizia la primavera e questa città sempre così buia, fredda, umida e piovosa ha voluto regalarci una splendida giornata di sole. Le premesse sono buone quindi mentre incrociamo le dita sperando che il tempo regga (il mese di Marzo si sa, è pazzerello!!) vi delizio con questa ricetta super e vi auguro un buon inizio di primavera!


Risotto al radicchio e taleggio


Per 2 persone:

170 gr. di riso carnaroli
1/4 di cipollina
20 gr. di olio evo
4 foglie di radicchio di Chioggia
1 fetta spessa 1 cm di taleggio
mezzo litro circa di brodo vegetale
sale q.b
1/4 di bicchiere di vino rosso
parmigiano reggiano

Soffriggi nell'olio la cipolla tagliata molto sottile, aggiungi il radicchio tagliato a listarelle sottili e precedentemente privato della parte bianca. Lascia cuocere per un paio di minuti. Aggiungi il vino rosso, fai sfumare per un minuto e unisci il riso che lascerai tostare per due minuti. Aggiungi man mano il brodo vegetale fino a completare la cottura del riso, regola di sale ed un minuto prima di togliere dal fuoco taglia il taleggio a pezzi grossi ed uniscilo al riso. Una volta sciolto impiatta, aggiungi del parmigiano reggiano e.. buon appetito!

3 commenti:

Micaela ha detto...

buonissimo, io lo faccio spesso e volentieri, resta uno sei miei preferiti!

Letiziando ha detto...

Accolgo l'invito di inizio primavera prendeno una bella forchettata di questo risottino gustoso :)

Bacio e buona cena
diariodicucina.blogspot.com

radem ha detto...

Micaela anche io adoro questo genere di accostamenti, a volte metto anche la salsiccia mentre quando desidero mantenere il piatto più leggero la evito.

Letiziando, spero che la forchettata sia stata di tuo gusto :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...