venerdì 3 febbraio 2012

Focaccia con lievito madre

La focaccia è molto apprezzata in casa, figli e marito la adorano e allora ho pensato di farla con il lievito madre visto che ho iniziato ad utilizzarlo da qualche mese per i miei lievitati.
Ho scelto la ricetta di Tittina per l'occasione e la soddisfazione è stata tanta perché era buonissima, quindi grazie Tittina!! :-)
Ovviamente ho seguito il suo stesso procedimento utilizzando il bimby, altrimenti usate pure una normalissima planetaria per mescolare ed impastare gli ingredienti.
Bisognerebbe fare 2 rinfreschi, quindi regolatevi bene con gli orari prima di iniziare!




Appena tagliata:












Ingredienti:
500 g. di farina tipo '0'
150 g. di lievito madre rinfrescato la sera prima
140 g. di acqua
20 g. di olio extravergine di oliva
2 patate medie lesse
mezzo cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini rasi di sale



Nel boccale: lievito madre, acqua, olio e zucchero: 2 minuti a 37°, vel. 2.
Aggiungere le patate lesse e schiacciate con una forchetta e la farina: 45 sec. vel. 6 e 3 min. vel. Spiga (durante i quali va aggiunto il sale). 
Far lievitare per almeno 3 ore in luogo caldo o nel forno con luce accesa. Io ho messo il boccale direttamente in forno con luce accesa e l'ho coperto con un canovaccio.
Sgonfiare l’impasto e stenderlo su una teglia coperta con della carta forno o unta di olio, poi condire come si preferisce (io ho messo dell'olio d'oliva e un po' di sale grosso). 
Lasciar lievitare per altre 2 ore o più, in base alla temperatura presente nella stanza al momento. Potrebbe richiedere tempi maggiori di lievitazione. 
Infornare in forno preriscaldato a 220° per circa mezz'ora, ma ogni forno è a sé quindi controllate la cottura di tanto in tanto.

8 commenti:

Mary ha detto...

Che bella soffice e profumata!

radem ha detto...

Grazie, è fragrante, ovviamente è anche finita subito :D

Giovanna ha detto...

ha un aspetto superlativo !!! ;)

radem ha detto...

Grazie :-)

Micaela ha detto...

che buona dev'essere! vorrei provare anch'io a fare la pasta madre ma non ho mai avuto il coraggio di farla!

radem ha detto...

E' un po' elaborata ma ne vale la pena :)

tittina ha detto...

che bello hai fatto una mia ricetta!!!sono felice che ti sia piaciuta, bravissima Sandra, un bacione ai piccoli angioletti che ho visto gia vanno alla scuola materna!!!Tittina

radem ha detto...

E' ottima, grazie a te Tittina :-)
Sì, i bimbi hanno iniziato a frequentare la materna, tre anni sono decisamente volati, sembra ieri che avevo quel grosso pancione!!
A presto!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...