martedì 17 giugno 2008

Dado casalingo di carne

Ero convinta di aver già inserito questa ottima ricetta, invece oggi pomeriggio spulciando meglio il mio blog mi sono resa conto di questa grave mancanza e non è umanamente possibile per me inserire nuove ricette se prima non vi faccio conoscere questa!!
Nei prossimi giorni inserirò anche la ricetta per preparare il dado vegetale che viene sicuramemte usato anche di più, infatti a me termina in fretta ed è un gran "insaporitore".
Anche se non avete il bimby, il dado potete realizzarlo tranquillamente in pentola visto che la sua preparazione non è nulla di trascendentale.
Basta stare un pochino più attenti che non attacchi sul fondo e serve un mixer ad immersione per omogeneizzare il tutto a fine cottura (*).
Nient'altro, quindi.. pronti?

(*) Riporterò un asterisco ad inizio frase per la ricetta senza bimby.

Allora per iniziare dovete andare dal vostro fruttivendolo di fiducia ed acquistare delle carote, del sedano, un ciuffetto di prezzemolo, un pomodoro, cipolla ed aglio.
Poi occorre della carne macinata magra, del vino rosso e parecchio sale grosso. Perché così tanto sale? Perché il sale funge da conservante quindi potrete tenere il vostro barattolino tranquillamente in frigo e consumarlo nei mesi successivi.
Se invece preferite conservarlo in freezer, grazie al sale il dado non congelerà quindi ogni volta che vi servirà basterà tirarlo fuori ed usare un semplice cucchiaino per la sua estrazione dal barattolo. Nulla di più semplice insomma!
La ricetta che utilizzo io è diversa da quella del libro base bimby, dove vengono aggiunte spezie che a me non piacciono.



Ingredienti per un barattolo di vetro grande:
300 gr. di carne macinata
100 gr. di sedano
3 carote
3/4 di cipolla bianca
1 pomodoro maturo (non quelli verdi da insalata, per intenderci)
3 cucchiai di vino rosso
250 gr. di sale grosso

Preparazione:
Pulire tutte le verdure e tritarle nel boccale per 5 sec. a vel. 4.
*Chi non ha il bimby può tritare grossolanamente le verdure servendosi di un comune frullatore.
Unire il sale, la carne ed il vino e cuocere per 30 min. a Varoma, vel. 1.
*Mettere le verdure in una pentola ed aggiungere sale e vino e cuocere per 30 min. circa a fiamma non troppo alta e con il coperchio un po' spostato per far fuoriuscire il vapore.
A fine cottura portare lentamente a vel. 6 per 30 sec. e successivamente omogeneizzare portando lentamente a vel. Turbo per 1 min.
*Omogeneizzare tutto servendosi di un mixer.
Invasare, lasciare raffreddare e chiudere con il tappo quindi riporre in frigo o freezer.

6 commenti:

Micaela ha detto...

che buono! non pensavo neanche che si potesse fare in casa! io proverò a farlo anche se non ho il bimby! di sicuro sarà più buono e salutare di quello comprato che sa di chimico!
baci

radem ha detto...

Il sapore è una garanzia, nel senso che dà veramente qualcosa in più alle pietanze. Io uso questi dadi anche per la minestrina serale, quella veloce per intenderci, e viene buonissima.

Baciottoloni a te ^__^

Laura ha detto...

Ciao Radem, da tempo cercavo una ricetta per farmi i dadi da sola ma pensavo si potessero fare esclusivamente utilizzando il bimby, che non ho. Ho trovato la tua ricetta su cooker.net e la rirtrovo ora qui. L'ho confezionata proprio oggi. Ti farò sapere! Credo però di aver messo troppa cipolla... Speriamo in bene. Se lo confezioni ti consiglio di utilizzare il sale marino integrale. Grazie! Laura

radem ha detto...

Ciao Laura, grazie per la dritta, non avevo pensato al sale integrale e mi sembra un'ottima idea sai. Appena lo ripreparo stai certa che lo acquisterò e lo utilizzerò.
Per la troppa cipolla non credo sia un problema, a volte abbondo anch'io quando vado ad occhio!
A presto!

Aurelia ha detto...

Ciao Radem,
prima di tutto una carezza ai tuoi bimbi...
Ho preparato il tuo dado di carne,ieri pomeriggio.
Non ci sono paragoni...è molto più buono di quello commerciale-
Un grazie di cuore,e tantissimi auguri,per la tua dolce attesa :-)
Un abbraccio

radem ha detto...

Sulla bontà hai ragione, io quelli del supermercato li trovo troppo forti, sarà che ormai uso questo da anni e sono abituata. Poi comunque il fatto di sapere che dentro ho messo solo roba fresca e solo ciò che voglio mi convince ancora più del fatto che è decisamente il miglior dado al mondo :D

A presto,
radem

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...