martedì 1 luglio 2008

Gelato alla frutta home-made

L'altro giorno io e mio marito Marco abbiamo tirato fuori il mitico "galataio Simac" ed in un pomeriggio ho preparato ben 3 gusti diversi per un gelato tutto alla frutta: pesca, albicocca e banana. Sono tutti buoni però quella alla banana secondo me ha qualcosa in più degli altri.
La nostra gelatiera è un pochino datata però non viene mai meno ai suoi doveri ed ogni volta restiamo sorpresi da quanto escono gustosi questi gelati.
Marco usava il Simac quando era piccolino, ora ha 33 anni quindi immaginate quanti anni ha questo mitico "gelataio"! Il corpo macchina è dotato di un refrigerante quindi dopo aver fatto il gelato non occorre riporre la vaschetta in freezer per il congelamento, come avviene per le normali gelatiere (che sono minuscole e quindi per certi versi anche più comode da riporre, io invece ho dovuto adibire metà dispensa a questa mega-gelatiera, però non ne sono affatto pentita visti i risultati).

Questa volta non inserisco la ricetta perchè ogni gelatiera ha il suo libricino, però una foto per rendervi l'idea ve la voglio mostrare :-)


Il bianco è la banana, il gusto che si avvicina di più all'arancione è l'albicocca e quello "giallino" è la pesca.
Se vedete il gelato un po' "sciolto" è solo perché ho impiegato una vita a fare una foto ai limiti della decenza :)

La panna va messa soltanto al gusto albicocca, quindi posso consigliare questi gusti anche a chi ha qualche problema di linea.

11 commenti:

Micaela ha detto...

che buoni... ho sempre sognato di fare il gelato in casa e l'anno scorso ho comprato la gelatiera della Disney... ho provato una volta a fare il gelato allo jogurt ma se avessi messo direttamente il vasetto di jogurt nel congelatore sarebbe stato più buono!!! faceva schifo!! da allora non l'ho più toccata!!!

radem ha detto...

Ma sei sicura di aver seguito le istruzioni?
Forse come prima volta dovresti provare un gelato più semplice da fare.. con la classica panna fresca e ad esempio uova, zucchero e latte. Il gusto crema, in pratica. A noi viene molto buono.
E' un peccato non utilizzare la gelatiera perché puoi davvero sbizzarrirti con i gusti e poi se vuoi mettere meno zucchero decidi in base alle tue esigenze.
Bhè magari con questa foto ti ho fatto tornare la voglia di provare ancora, chissà :)

tittina ha detto...

allora il gelato alla frutta lo posso mangiare......preferisco il gusto pesca grazie....bacioni

Micaela ha detto...

già, mi hai fatto tornare la voglia! però la mia gelatiera non mi sembra molto valida anche perchè ogni volta bisogna refriferare il cestello prima di usarla!! comunque riproverò!!!

radem ha detto...

Tittina il mio gelato puoi mangiarlo, soprattutto quello alla pesca che è senza panna e quindi meno grasso :)

Micaela io non so come funzionano le gelatiere più moderne, però almeno una volta devi riprovare, non puoi non dargli una seconda possibilità ;)

Ciaooo,
radem

Sere ha detto...

Che buono il gelato fatto in casa... mi ricorda quand'ero bambina! Che scorpacciate!!!

radem ha detto...

Io da piccola mangiavo sempre il fior di fragola, peccato non poterlo riprodurre.
Buono il gelato fatto in casa, sì. Lo preferisco decisamente ^^


Ciao ciao

Luca&Sabrina ha detto...

Ci metti una voglia con i tuoi gelati....è un secolo che diciamo che vogliamo comprarci il gelataio, ora lo faremo, l'abbiamo messo nella lista della spesa!
Baci by Sabrina&Luca

radem ha detto...

@Luca&Sabrina: come periodo per l'acquisto della gelatiera dire che ci siamo quindi non avete più scuse ;)

quasimamma ha detto...

Anche la mia gelatiera è vecchissima, l'ultimo esperimento provato è stato latte-menta, freschissimo!

radem ha detto...

Quasimamma sai che io adoravo latte e menta da piccola? In estate mi facevo certe bevute di latte freddo con lo sciroppo alla menta dentro, che bontà!!
Anche il gelato deve essere buono, non ho mai provato ma mi hai dato una bella idea, grazie!
Buona domenica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...