venerdì 13 aprile 2007

Dado di carne


Io lo uso in sostituzione ai preparati in commercio dove non si sa cosa mettono dentro.
Da quando ho scoperto questo dado fatto in casa, non compro più alcun preparato. Il "mio" dado può essere conservato in frigo per mesi oppure in freezer se preferite.
La comodità sta nella possibilità di tirarne fuori un cucchiaino alla volta, all'occorrenza (la salsa resterà tale, non ghiaccerà grazie al sale qualora decideste di conservarla in freezer).

Ingredienti per 1 barattolo:
300 gr. di carne trita scelta
300 gr. di verdure miste (io uso solo sedano, carote e cipolle, ma a scelta potete aggiungere rosmarino, aglio, salvia, ecc..)
1 pomodoro maturo
300 gr. di sale grosso
3 cucchiai di vino rosso (a piacere)

Preparazione:
Se non avete il bimby dove frullare e cuocere contemporaneamente, con un tritatutto tritate le verdure e poi travasatele in una pentola.
Aggiungete il sale, la carne ed il vino e lasciate cuocere per circa 20 minuti o fino a quando non restringe.
Omogeneizzate bene il composto ottenuto col tritatutto ed una volta freddo invasate in un barattolo di vetro.
Da tenere presente che se assaggerete il dado da solo, vi risulterà salatissimo ma usato come insaporitore per le carni o per una minestrina veloce vi garantisco che è ottimo.
Ovviamente bisogna stare attenti a dosare eventuali aggiunte di sale, ma questo vale per qualsiasi dado no? :)

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ottima idea...grazie!
Luca

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...