venerdì 14 marzo 2014

Plumcake cioccobanana di Simona

Blog non aggiornato equivale a blog abbandonato? Ma non ci penso neanche!
In questo periodo ho continuato a spadellare, sperimentare, provare... ad esempio per la cena di ieri ho preparato i crescioni romagnoli, era la prima volta che mi cimentavo e, ragazzi, mamma miaaaa! Non so come sono gli originali ma i miei erano davvero strepitosi. Vi passerò la ricetta quanto prima.
Oggi, invece, voglio parlarvi di questo plumcake.. la ricetta originale ha la forma di una ciambella con banane affettate sopra e qualche pezzo di squisito cioccolato.
Ho assaggiato questa torta due anni fa (Simona, ma ne sono già passati due???), in occasione di un lunedì di Pasqua bellissimo, trascorso con la mia cara amica Simona e la sua splendida famiglia.
Simona portò una ciambella, la posò sulla tavolata e fin qui.... ma appena ho addentato la prima fetta ho deciso che quello sarebbe stato il mio dolce preferito... ed oggi è ancora così!
Parole per descriverlo non ne ho, vi dico solo che è buonissimo.
Mi piace apportare due varianti a questa ricetta, una usando metà farina integrale e metà farina 0, al posto di usare solo farina 00 e l'altra usando lo zucchero di canna al posto di quello bianco, ma entrambe le versioni sono perfette! Va bene qualsiasi stampo, che sia quello per la ciambella, quello classico da torta (max 26 cm), quella da plumcake o gli stampi monoporzione.. la torta è sempre squisita!
Grazie, Simona...






Ingredienti:

250 g. di farina 0
150 g. di zucchero
4 uova intere (medie)
1 bicchiere di olio di semi (io uso metà di semi e metà d'oliva o soltanto d'oliva, ma deve piacere)
1 bicchiere di latte oppure 1 yogurt alla banana
1 bustina di lievito per dolci, vanigliato
1 banana
pezzi di cioccolato fondente a piacere
1 spruzzata di succo di limone


Preparazione:

In una terrina rompi le uova e aggiungi lo zucchero. Con un frustino manuale o elettrico sbatti le uova con lo zucchero fino a rendere il composto omogeneo e gonfio. Aggiungi l'olio, il latte o lo yogurt e la farina setacciata e mescola. Dovrai ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Aggiungi il lievito e mescola ancora. A questo punto metti i pezzi di cioccolato nell'impasto ed amalgama con un cucchiaio. Prepara lo stampo foderandolo con della carta forno o imburrandolo ed infarinandolo leggermente.
Taglia la banana a fette non troppo spesse, spruzzale con il succo di limone per non farle annerire e se le vuoi nella torta amalgamale al composto, altrimenti adagiale sulla superficie della torta una volta che la avrai travasata nello stampo.
Inforna per 40-45 minuti in forno già caldo, a circa 180° ventilato. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...