domenica 27 gennaio 2008

Pandoro





La ricetta di questo pandoro è stata adattata al bimby ma se non lo avete potete comunque procedere servendovi di una comune impastatrice.





















Note importanti per una riuscita ottimale del pandoro:
1. il lievito deve essere freschissimo
2. nello sciogliere il lievito fate in modo che la temp. dell'acqua non
superi i 20°, in quanto il lievito non sopporta le alte temperature
3. rispettate i tempi dei riposi (piuttosto è meglio accorciarli che
allungarli)

Ingredienti complessivi:
18 gr. di lievito di birra
300 gr. di farina tipo 00 + 150 gr. di farina manitoba (conviene pesare
e mescolare le 2 farine)
170 gr. di zucchero
5 uova (2 interi più 3 tuorli)
200 gr. di burro
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio colmo di sale fino
80 gr. di acqua tiepida

A) Preparazione del "lievitino" o biga
Ingredienti: 15 gr. di lievito di birra
60 gr. di acqua
50 gr. di farina
1 cucchiaio di zucchero
1 tuorlo

Preparazione:
Sciogliete nel boccale il lievito con l'acqua tiepida: 5 sec. vel 2-3.
Unite lo zucchero, l'uovo e la farina; impastate 30 sec. vel.5
(l'impasto risulterà quasi liquido). Mettete a lievitare in un luogo
caldo, fino al raddoppio del volume.

B) Primo impasto
Ingredienti: 200 gr. di farina
50 gr. di zucchero
30 gr. di burro a temp. ambiente
20 gr. di acqua
3 gr. di lievito di birra
1 uovo
1 tuorlo

Preparazione:
Aggiungere, al lievitino nel boccale, il lievito di birra sciolto
nell'acqua, lo zucchero, la farina, le uova e il burro; impastate 30
sec. vel 6 e 3 min. vel. Spiga
Mettete a lievitare in luogo caldo, fino al raddoppio del volume (io
accendo il micro-funzione ventilato- imposto la temp a 50°, una volta
che viene raggiunta spengo, metto l'impasto dentro e chiudo lo sportello
del micro così rimane più al caldo)

C) Secondo impasto
Ingredienti: 200 gr. di farina tipo 00
110 gr. di zucchero
170 gr. di burro morbido
1 uovo
1 tuorlo
1 cucchiaino di sale
1 bustina di vanillina

Preparazione:
Unite al primo impasto le uova, lo zucchero, la farina, il burro, il
sale e la vanillina; impastate 35 sec. vel 6 e 3 min vel. spiga.
Imburrate uno stampo da pandoro della capienza di 3 litri, con burro e
zucchero. Versate l'impasto nello stampo, aiutandovi con la mano
infarinata per livellarlo. Quindi fatelo lievitare tutta la notte (il
secondo impasto ha tempi lunghi di lievitazione) o comunque per 7-8 ore.
Infine cuocete in forno preriscaldato a 220° per 10 min., poi a 160° per
30 min.
Lasciate raffreddare il pandoro e cospargetelo di zucchero a velo prima
di servire.

Chips light al microonde


Se avete voglia di patatine croccanti ma light da sgranocchiare davanti un bel dvd, ecco una ricetta veloce veloce che vi stupirà.




































Ingredienti per 2 spiedini:
1 patata grossa
sale
paprika (facoltativa)

Preparazione:
Pelate la patata, passatela sotto l’acqua, asciugatela ed affettatela sottilmente con un coltello (diciamo che 2-3 millimetri di spessore vanno benissimo).
Infilzate le fette in due spiedini quindi salatele ed aggiungete la paprika se è di vostro gradimento (io non l’ho messa perché a mio marito non piace).
Ora prendete un piatto fondo oppure un contenitore adatto al microonde e fate in modo che gli spiedini appoggino sui bordi del piatto da un lato e dall’altro, quindi accendete il microonde alla massima potenza (il mio raggiunge 750W) e lasciate cuocere per 2-3 minuti.
Ora sgranocchiate pure ;)

mercoledì 2 gennaio 2008

Monte Paradiso

Se amate il sapore del cocco accostato al cacao, allora questo dolce fa per voi. Non necessita di cottura in forno ed è velocissimo da preparare. E’ veramente buonissimo, provate e non ve ne pentirete!




Ingredienti per una teglia di medie dimensioni:
200 g di biscotti secchi (io uso gli oro saiwa classici)
200 g di cocco disidratato sminuzzato
100 g di burro
100 g di cioccolato fondente + 5 cucchiai di latte (per la copertura)
260 ml di latte parzialmente scremato
4 cucchiai di zucchero
Preparazione:
Lasciare il burro a temperatura ambiente affinché si ammorbidisca bene e nel frattempo tritare i biscotti con qualche aggeggio fino a farli diventare come farina.
Mettere i biscotti tritati in una ciotola capiente, aggiungere la farina di cocco e mescolare bene il tutto.
Aggiungere il burro morbidissimo e pian piano il latte mescolando continuamente (io ho messo i biscotti ed il cocco nel bimby, ho azionato a vel. 1 ed ho inserito dal foro il burro ed il latte a filo).
Aggiungere lo zucchero e continuare a miscelare il tutto.
L'impasto che si avrà sarà morbido ma non deve essere assolutamente liquido.
Versarlo in un contenitore (io ho usato quello di alluminio rettangolare media misura), livellarlo e mettere il dolce in freezer giusto il tempo di preparare la copertura.
Per la copertura: in un pentolino mettere il latte e il cioccolato fondente; scaldare a fuoco basso, mescolando di continuo finché il cioccolato si sia ben amalgamato con il latte (io ho messo una tavoletta di cioccolato nel bimby insieme al latte ed ho lasciato sciogliere per 3-4 min. circa a 40°, vel.1).
Riprendere quindi il dolce dal freezer e cospargerlo con il cioccolato fuso e tiepido. Coprire tutta la superficie con altra farina di cocco.
Lasciare raffreddare a temperatura ambiente per qualche minuto quindi mettere in frigo per circa 2-3 ore.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...